BLUE FORUM AWARD 2023: ECONOMIA SOSTENIBILE DEL MARE, PREMIATE LE AZIENDE CHE SI SONO CONTRADDISTINTE

L'evento è stato organizzato da Assonautica Latina e Assonautica Italiana, in collaborazione con la Camera di Commercio Frosinone Latina e l'Azienda Speciale Informare

Martedì 12 dicembre, presso l’Oasi di Kufra a Sabaudia è andato in scena il “Blue Forum Award 2023 – Economia Sostenibile del Mare”, un evento organizzato da Assonautica Latina e Assonautica Italiana, in collaborazione con la Camera di Commercio Frosinone Latina e l’Azienda Speciale Informare.

Nel corso dell’appuntamento sono state premiate le aziende che si sono contraddistinte quest’anno in tema di: sostenibilità ambientale, digitale, sociale ed economica. Inoltre, sono stati conferiti ulteriori premi per meriti speciali.

Alla cerimonia sono intervenuti il presidente di Assonautica Italiana e CCIAA Frosinone Latina, Giovanni Acampora; il presidente di Assonautica Latina e vice presidente nazionale, Gianni Gargano; il sindaco di Sabaudia, Alberto Mosca, Angelo Tripodi Consigliere Regionale. Per la Regione Lazio ha preso la parola il vicecapo di Gabinetto vicario, Civita Di Russo. Ha presentato l’evento il giornalista di Rai 2 Maurizio Martinelli.

“Il Blue Forum Award 2023 è un appuntamento che come Assonautica Italiana abbiamo fortemente voluto per valorizzare le aziende e le personalità di spicco del nostro territorio che sono riuscite ad emergere distinguendosi in materia di Economia del Mare sostenibile. – Ha commentato a margine il Presidente Giovanni Acampora – Oggi il nostro Paese ha messo al centro dell’interesse nazionale l’Economia del Mare, riconoscendo le straordinarie opportunità di sviluppo dei settori che la compongono. Ma non si può parlare di Economia Blu senza parlare di sostenibilità. Da molti anni il sistema camerale punta su questo settore e l’Associazione Nazionale per lo sviluppo dell’Economia del Mare – Assonautica Italiana, rappresenta il braccio operativo di Unioncamere. Su tutto il territorio nazionale lavoriamo come facilitatori per far in modo che questa economia possa sempre di più avere un ruolo determinante nelle politiche di sviluppo nazionali, attraverso in primis le nostre imprese che oggi abbiamo voluto premiare per il loro operato. Abbiamo finalmente il primo Piano Triennale del mare, un documento licenziato dal CIPOM che come Assonautica Italiana, anche attraverso il Blue Forum Italia Network – la Rete degli utenti del Mare – abbiamo chiesto a gran voce. Abbiamo tutte le coordinate per navigare insieme verso un’Economia del Mare sempre più sostenibile”.

“Da Latina è partita l’Economia del Mare, era il 2006 e da allora abbiamo continuato a sviluppare questo settore che nel Lazio è una pietra miliare”. – il commento del Presidente Giovanni Gargano – “Oggi abbiamo voluto valorizzare le aziende della provincia che hanno creduto nel cambiamento, con l’adozione di processi produttivi sostenibili ed iniziative per ridurre l’impatto ambientale o che hanno gestito le risorse in modo responsabile. L’auspicio è che la Regione Lazio continui a sostenere le aziende che si sono impegnate nei settori che oggi siamo andati a premiare.”

A consegnare i premi: il presidente di Assonautica Italiana e CCIAA Frosinone Latina Giovanni Acampora; il presidente di Assonautica Latina e vice presidente nazionale, Giovanni Gargano, il segretario generale della Camera di Commercio, Pietro Viscusi; il presidente di Federalberghi provincia di Latina e consigliere camerale, Paolo Galante; il presidente nazionale Confimprese Italia e membro di Giunta della Camera di Commercio, Guido D’Amico; il vicecapo di Gabinetto vicario Civita Di Russo, Felice D’Argenzio, responsabile Economia del Mare e Turismo di Informare, il Comandante della Scuola Nautica GDF di Gaeta, Col. Amedeo Antonucci; il Presidente di Assonautica Romana, Mauro Zannino; il T.C. Luca Tossini – Gruppo Centro Navale GDF; Antonello Testa, Responsabile di Ossermare.

Premi Sostenibilità ambientale

  • 21 Sail Makers (Minturno): veleria sostenibile che utilizza materiali di ultima generazione e si alimenta da fonti rinnovabili.

A RITIRARE IL PREMIO LUIGI DE LUCA

  • Off Shore (Gaeta): cantiere navale che ha lavorato all’installazione di un motore ad idrogeno su un catamarano a motore super lusso.

A RITIRARE IL PREMIO ROBERTO BUONOMO

  • Duwo (Priverno): azienda leader per gli imballaggi premiata per un innovativo prodotto; si tratta di cassette contenitrici in materiale riciclabile e impilabili per contenere il pescato.

A RITIRARE IL PREMIO DANTE MELE

  • TS Drive (Latina): azienda di spicco per i sistemi di propulsione navale, per il suo innovativo braket intelligente per fuoribordo ideato per ridurre notevolmente i consumi.

A RITIRARE IL PREMIO ALESSIO TUCCIO

Premi Sostenibilità digitale

  • Addessi Group (Itri): azienda leader nel settore dell’edilizia e materiali speciali con la passione della vela d’altura. A bordo dell’imbarcazione “Fradiavolo”, l’armatore Vincenzo Addessi ha voluto digitalmente condividere con gli amanti della vela il giro del mondo.

A RITIRARE IL PREMIO L’ARMATORE VINCENZO ADDESSI.

  • Royal Nautica (Formia): azienda specializzata in lavori Sottomarini premiata per l’installazione di boe intelligenti che trasmettono dati sulla salute del mare in acque profonde dell’arcipelago ponziano.

A RITIRARE IL PREMIO MAURO ALBANO.

  • Cantieri Rizzardi (Sabaudia): brand internazionale della nautica premiato per aver digitalizzato tutta la fase di progettazione e per aver inserito a bordo delle imbarcazioni prodotte innovazioni tecnologiche.

A RITIRARE IL PREMIO GIANFRANCO RIZZARDI

Premi Sostenibilità sociale

  • Gianluca Di Fazio (Gaeta): fotografo premiato per aver realizzato campagne per la salvaguardia del mare.

A RITIRARE IL PREMIO GIANLUCA DI FAZIO

  • Odone Sloa (Minturno): azienda premiata per la costruzione di mezzi speciali terresti e marini tra cui idro ambulanze e mezzi di salvataggio in mare.

A RITIRAre IL PREMIO GIAN MARCO ODONE

Premi Sostenibilità economica

  • Nautica Lieto (Gaeta): azienda storica della nautica laziale premiata per il montaggio di motori su mezzi militari con tecniche innovative.

A RITIRARE IL PREMIO GABRIELE LIETO

  • Mive.co (Colleferro): azienda leader del settore di apparati tecnologici e sistemi di scarico per imbarcazioni; tra i suoi clienti i più grandi cantieri al mondo. Già assegnataria della “Onorable Menzion 2022” al Metz di Amsterdam.

A RITIRARE IL PREMIO ALBERTO CRISTOFORo

Premi speciali

  • Cantiere Azzurra (Gaeta): azienda ad alta specializzazione nel settore del refitting nautico, si è distinta in tutto il mondo per aver restaurato l’unico “San Germani” a motore esistente dell’armatore Cesare D’Amico.

A RITIRARE IL PREMIO FERDINANDO D’URGOLO

  • Cristian Mancini (Frosinone): fondatore, con la propria famiglia, della prima scuola nautica in provincia di Frosinone.

A RITIRARE IL PREMIO CRISTIAN MANCINI

  • Daniele Parisi (Ponza): amministratore dei cantieri Tornado per la nuova sfida internazionale di uno dei marchi più noti della nautica italiana.

A RITIRARE IL PREMIO DANIELE PARISI

  • Comandante Salvatore Cienzo: premiato per la sua lunga attività e per la sua competenza a bordo di navi atte a proteggere l’ecosistema marino.

A RITIRARE IL PREMIO SALVATORE CIENZO

  • Maestro Giorgio Magnatti: pittore ufficiale della marina militare.

A RITIRARE IL PREMIO GIORGIO MAGNATTI

Ulteriori premi speciali a:

  • Alberto Mosca, Sindaco Sabaudia
  • Civita Di Russo, Vicecapo di Gabinetto vicario
  • Angelo Tripodi, Consigliere Regionale

Foto Assonautica G. Di Fazio

Ultime notizie

Incontro tra il Presidente Acampora e il Ministro Musumeci: insieme al Blue Forum 2024 per la Giornata Nazionale del Mare 

Il Presidente di Assonautica Italiana, Si.Camera e CCIAA Frosinone...

Blue Forum 2024: incontro con l’Amm. Isp Capo (CP) Nicola Carlone

Il presidente di Assonautica Italiana, Si.Camera e Camera di...

FEDERPESCA, “MARE BENE COMUNE: LA PESCA NELLE SFIDE DELLA TRANSIZIONE”

“Partecipare alle sfide della transizione energetica, digitale e tecnologica...

3° Summit Nazionale sull’Economia del Mare : dal 10-13 APRILE 2024 Coming Soon…….

Tutti insieme per la Giornata Nazionale del Mare 2024...

Copernicus Ocean State : il rapporto dell’UE che evidenzia un oceano in continuo cambiamento

Copernicus Marine Service (CMEMS),l’ultima edizione del EU Ocean State Report (OSR...